Esploratori

Continua anche nel 2017 l’attività degli “Esploratori”, cioè tutti coloro che dal pubblico hanno deciso nel corso dell’anno di farci arrivare le loro segnalazioni. Gli esploratori della quattordicesima edizione sono: Giuseppe Carletti (imprenditore e attivista sociale), Francesco Cattani (fumettista), Ivan Dal Cin (artista e web designer), Denis Feletto (musicista e compositore di colonne sonore), Nicholas Gruarin (bibliotecario e cinefilo), Marta Lorenzon (grafica e pittrice), Loris Tomasella (impiegato e appassionato di musica), e Martina Zanette (segretaria di produzione e horror make-up artist). Insomma, come sempre il nostro è un pubblico d’eccezione!

Se volete diventare “Esploratori” anche voi, basta compilare il form in calce con le vostre segnalazioni!

Questi i video che ci hanno segnalato:

Table d’Hôte di Alexandra Levasseur, 2:16 min, Canada 2014 [documentario in animazione prodotto dalla Animated Mel Hoppenheim School of Cinema (Montreal, Quebec) e segnalato da Giuseppe Carletti].

Moby &The Void Pacific Choir, Are you Lost in the World Like Me, di Steve Cutts, 3’15”, Stati Uniti/Regno Unito 2016 [videoclip segnalato da Francesco Cattani e realizzato dallo stesso animatore che ha firmato Man, sezione Esploratori 2016].

Sabine Hossenfelder, Schrödinger’s Cat, di Apostolos Vasileiadis, 5’52”, Germania 2017 [fisica teorica in musica, segnalato da Ivan Dal Cin].

Mute di Job, Joris & Marieke, 4’22”, Paesi Bassi 2013 [quando la gente è letteralmente stufa di non avere voce, segnalato da Denis Feletto].

Era ieri di Valentina Pedicini, 12′, min, Italia 2015 [la storia di una capobanda di 13 anni e della fine dell’innocenza, segnalato da Nicholas Gruarin].

Łaźnia (Bath) di Tomek Ducki, 4’25”, Polonia 2013 [vita e morte, realtà e sogno, presente, passato e futuro, segnalato da Marta Lorenzon].

Bibo di Anton Chistiakov & Mikhail Dmitriev, 7’23”, Russia 2013 [pluripremiato esordio di due giovani animatori russi, segnalato da Loris Tomasella].

Fist of Jesus di Adrián Cardona, David Muñoz, 15′, Spagna 2012 [horror splatter demenziale che ha vinto circa 75 festival in tutto il mondo, segnalato da Martina Zanette].






Si prega di lasciare vuoto questo campo.