Cortometraggi

IMPORT

Ena Sendijarević

Una giovane famiglia di rifugiati bosniaci finisce in un piccolo villaggio nei Paesi Bassi dopo aver ottenuto un permesso di soggiorno nel 1994. Si presentano situazioni assurde mentre cercano di rendere questo nuovo mondo la loro casa.

Ena Sendijarević è una regista bosniaca che vive ad Amsterdam. Ha studiato cinema all’Università di Amsterdam e alla Freie Universität di Berlino, prima di diplomarsi, diventare regista e sceneggiatrice nei Paesi Bassi. Ha scritto e diretto numerosi cortometraggi premiati, tra cui Travellers into the Night (2013) e Fernweh ( 2014), che sono stati mostrati in numerosi festival cinematografici internazionali. Il suo ultimo cortometraggio, Import (2016), è stato presentato in anteprima alla selezione dei Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes 2016.