Cortometraggi

Creswick

di Natalie James, Australia 2016, 9’

La paura sembrava essersi nascosta sotto il tappeto dei ricordi, ma il passato, si sa, torna sempre a bussare alla porta di casa, come capita alla giovane Sam, che decide di tornare nella casa d’infanzia per aiutare il padre Colin a sistemare gli oggetti di famiglia in vista di un possibile trasloco. L’uomo vuole infatti venderla perchè non si sente più a suo agio dentro quelle mura. Degli eventi misteriosi avvengono dentro quelle stanze, come se qualcun altro fosse realmente presente in quell’abitazione.

Creswick, di Natalie James, Australia, 2016, 9’

Natalie James, nata negli Stati Uniti, è una regista australiana. I suoi cortometraggi, da Burrow (2014), ambientato a Pechino, a Tritch (2012) sono stati presentati in anteprima a numerosi festival internazionali, tra cui il Palm Springs International Film Festival, e il Montreal World Film Festival. James ha inoltre contribuito come produttrice alla realizzazione del corto, girato a Changzhou, in Cina, e presentato al festival di Cannes nel 2015 nella sezione Cinéfondation.