Horror

Infiziert

di Petr Eremin, Germania 2016, 8'

Fa freddo e piove. Vincent è da solo ora, in un mondo ormai spacciato. La sua vita è allo sfascio ed è tempo di individuare i responsabili, ma quanto in là ci si può spingere nella ricerca della propria vendetta?

Petr Eremin (Mosca, 1986), trasferitosi in Germania nel 1995, è autore di corti indipendenti sin dal 2012. Ha partecipato con i suoi lavori a diversi Festival internazionali, prima di finire sotto i riflettori della sezione corti di Cannes con Infiziert (2016), la sua opera più cupa e matura.