Cortometraggi

Tamah

di Erhan Yürük, Turchia 2014, 6’

Un ladro ruba l’orologio di un cliente in un ristorante innescando così una curiosa reazione a catena.

Erhan Yürük, dopo aver lavorato in ambito pubblicitario per quasi quindici anni dirigendo spot per noti brand, nel 2014 realizza il suo primo cortometraggio, Tamah, destando l’interesse di numerosi festival internazionali, come Berlinale e Raindance, vincendo come miglior film, miglior regista e miglior colonna sonora al Jive Azz Film Festival.