Animazione

Love

di Réka Bucsi, Francia/Ungheria 2016, 14'

Può l’impatto di uno strano asteroide su un pianeta di un sistema solare lontano diventare una metafora dell’amore? Un discorso surreale – in cui a mutare sono la forza di gravità, la luce e l’atmosfera – ma al tempo stesso efficace nel dare corpo a qualcosa di astratto come i sentimenti.

Réka Bucsi, nata nel 1988, è una regista ungherese di film d’animazione. Il suo corto di diploma Symphony no.42 è stato selezionato alla Berlinale nel 2014 e agli Oscar nel 2015, inoltre, sempre nel 2014, le è valso il Premio Qualità FriulAdria, grazie al quale ha realizzato la sigla di FMK 2016, in collaborazione con l’animatrice Zsuzsanna Kreif.