FMK Sigla

Random Letters
di Michele Bernardi, Italia, 2015, 1’

ME 000Qualcuno digita sulla tastiera del computer “FMK”, “XII”, “DIY”, “KIDS”. Potrebbero sembrare sequenze di lettere senza senso, ma basta veder apparire la giraffa mascotte del festival per capire che invece si tratta degli acronimi distintivi della dodicesima edizione. FMK vuole stimolare il pubblico al fare attraverso il do it yourself (DIY) e cerca di prendersi cura delle nuove generazioni mentre mamma e papà sono intenti a guardare i corti (KIDS, il servizio di babyparking)! Soundtrack: The Classmates, Cheatin’ Soul.
Tra i più importanti animatori italiani, ha lavorato per La Pimpa di Altan e per La Linea di Cavandoli, oltre ad aver firmato infiniti spot (per Barilla, Mulino Bianco, Pomellato, Ikea Germania, tra i tanti) e realizzato moltissimi video clip (ad esempio per Tre allegri ragazzi morti, Prozac+, Zen Circus, Le luci della centrale elettrica, Colapesce). Ha ricevuto premi e riconoscimenti in tutto il mondo, in particolare per il suo lavoro Djuma. Attualmente, insieme a Saul Saguatti, sta ultimando Taramot, un documentario in animazione dedicato al terremoto del 2012 in Emilia.

04/07/2015